Il ballo tra padre e figlia, neo sposa, è uno dei momenti più commoventi ed attesi del matrimonio. L’uomo che le ha dato la vita, l’ha aiutata a crescere, a diventare la donna che è, adesso la accompagna all’altare per affidarla alle cure e alla protezione di un altro uomo, che ovviamente si sa… non sarà mai alla sua altezza.
Il matrimonio per il padre della sposa è un giorno allegro e nostalgico allo stesso tempo. Il normale percorso della vita vuole che lei esca dal nido familiare per crearne uno insieme alla persona da lei scelta e amata.
Secondo la tradizione ad iniziare le danze al ricevimento devono essere la sposa e suo padre che a metà del ballo dovrà lasciare la figlia tra le braccia del suo sposo in segno di benedizione, questi continueranno a ballare mentre lui inviterà la madre dello sposo a danzare in segno di unione delle due famiglie.

 

Se siete timidi e vi sentite impacciati non preoccupatevi, avete tempo per prendere qualche lezione di ballo ed in ogni caso nessuno oserà criticare il vostro modo di ballare quindi godetevi quel momento perché non ritornerà più.
Se invece non vi piacciono le cose sdolcinate e volete rendere questo ballo più divertente nessuno vieta di farlo! Scegliete musica swing, rock and roll o anni 60, inizierete i balli in modo allegro e tutti si divertiranno.
Tra le canzoni più gettonate per il ballo padre-figlia ci sono:

• Avrai di Claudio Baglioni
• Nessuno di Mina
• Io vivo per lei di Bocelli
• Per te di Jovanotti
• La cura di Battiato
• Così Celeste di Zucchero
• The book of love di Peter Gabriel
• What a wonderful world di Luis Armostrong
• Father and son di Cat Stevens
• I just called to say i love you di Stevie Wonder
• Hero di Enrique Iglesias

Se volete un consiglio dagli esperti del Matrimonio di Sicilia potete scoprirli e contattarli attraverso il seguente link https://www.madisi.it/catania/musica