Care spose è arrivato il momento di pensare ai vostri capelli! Non è mai troppo presto per curare i capelli perché per essere belli e lucenti hanno bisogno di tempo ed attenzioni, quindi non fate l’errore di ridurvi ad un mese prima del matrimonio.

Intanto dovete capire se siete da capello lungo o corto e questo potrà dirvelo solo la forma del vostro viso.
• Se avete un viso rotondo il capello lungo vi donerà molto, le vostre guance hanno bisogno di una cornice che dia un senso di verticalità in contrasto con la rotondità del viso, quindi niente onde e ricci.
• Se invece avete un viso quadrato, come la bellissima Angelina Jolie, dovrete pensare ad addolcire un po’ quei tratti così marcati. In questo caso optate per un capello lungo ed ondulato o riccio che dia movimento e quel senso di rotondità mancante. Anche un taglio medio lungo può andar bene l’importante è evitare i carrè, i capelli troppo lisci e i tagli troppo corti.
• Se il vostro viso ha la forma di un cuore, quindi gli zigomi sono accentuati e la parte bassa invece va ad affusolarsi, potete scegliete di fare allungare i capelli ed ondularli in modo che seguano la forma del vostro viso.
• Per un viso triangolare, che quindi ha la fronte più stretta mentre si allarga nella parte bassa, è meglio scegliere un taglio corto o di media lunghezza ma scalato che non evidenzi le forme geometriche del viso.
• Se avete un viso rettangolare e allungato non scegliete i capelli lunghi, non farebbero che accentuare questa forma! Via libera con tagli corti o al massimo che arrivino alle spalle e non troppo lisci.

Se vi piacciono i capelli raccolti e volete una bella acconciatura per il vostro matrimonio non preoccupatevi perché il raccolto sta bene a tutte! Esistono diverse tipologie di acconciatura da quelle che tirano di più i capelli a quelle che lasciano delle ciocche morbide cadere intorno al viso.
Il viso ovale è quello più armonico che può permettersi ogni tipologia di taglio e di acconciatura, per il viso rotondo bisogna star attenti a non tirare troppo i capelli, perché accentuerebbe la rotondità, ma bisogna lasciarli morbidi e con un po’ di volume in cima alla testa.
Per il viso squadrato è sempre bene optare per un raccolto morbido con boccoli ed onde che diano volume o ancora raccolti asimmetrici, chignon morbidi e trecce laterali.
Per il viso rettangolare si deve sempre cercare di smorzare la lunghezza quindi l’acconciatura deve essere molto voluminosa.
Per il viso a cuore sono perfetti i ciuffi laterali, le frange e un po’ di volume all’altezza delle mascelle che riempia quel vuoto.