Se il vostro desiderio è realizzare un vero matrimonio in stile shabby chic, molto in voga negli ultimi tempi, noi vi diremo cosa fare e cosa non può mancare.
Per iniziare dovreste scegliere una location immersa nel verde, a contatto con la natura, quindi via libera con casali, masserie ed agriturismi! Assicuratevi naturalmente che dispongano di un notevole spazio all’aperto con alberi ed un grande giardino. Constatate che la location in esame abbia anche un’alternativa all’interno, in caso di brutto tempo, e che sia abbastanza grande da poter accogliere tutti i vostri invitati.

Se volete un matrimonio a contatto con la natura non potrete sicuramente scegliere la stagione invernale, a meno che non troviate un giardino d’inverno, quindi optate per la primavera e l’estate, inoltrandovi al massimo alle prime settimane di ottobre.
È importante che l’intero matrimonio segua lo stesso stile quindi dovrete essere bravi e scegliere tutto secondo lo stile shabby chic quindi dalla location per finire con le bomboniere.

Il primo biglietto da visita delle vostre nozze saranno le partecipazioni quindi vi consigliamo di scegliere una carta dai colori tenui con qualche decoro floreale ed un font elegante. Fate attenzione nella scelta dei colori perché dovrete mantenerli per l’allestimento della cerimonia e della location in cui farete il ricevimento.
Passando all’allestimento quindi dovete sapere che questo stile risulta molto elegante e romantico. Per quanto riguarda il materiale potrete addobbare la location con elementi in legno, poco lavorato in modo che richiami proprio l’essenza del materiale. Anche il sughero è un materiale ultimamente sempre più usato per i matrimoni all’aria aperta. Lo stile shabby chic, tra il rustico e l’antico, si abbina perfettamente ad un arredamento retrò quindi macchine da scrivere e mobili antichi saranno i benvenuti.

Illuminate la location con lanterne, candele, candelabri e se volete rendere l’atmosfera ancora più suggestiva potreste far ricreare un “cielo stellato” che dia una luce tenue e romantica. Per questo servizio rivolgetevi agli esperti del Matrimonio di Sicilia “Rental Tek” (https://www.matrimoniodisicilia.com/catania/proposte-originali/rental-tek#myposition).

Per quanto riguarda l’abito da sposa il lino o il pizzo sono due tessuti che si intonano perfettamente al resto del matrimonio. Il bouquet dovrà seguire le tonalità scelte per le partecipazioni, quindi optate per colori tenui come il rosa cipria, il bianco, il lilla, un blu non molto acceso (che richiama i colori dell’oceano) ed il verde, che è il colore stesso della natura. Per quanto riguarda l’acconciatura potete farvi realizzare una coroncina con i fiori e portare i capelli sciolti o una mezza acconciatura che cada morbida sulle spalle.

Per ogni consiglio contattateci! https://www.matrimoniodisicilia.com/la-consulenza